News

Convention Var Group @ Riccione

Il 21 e 22 maggio, presso il PalaCongressi di Riccione, si è svolta la Convention Var Group che ha accompagnato i 1200 partecipanti in un viaggio attraverso la trasformazione digitale in atto con 2 sessioni plenarie, 8 sessioni tematiche, 57 relatori, un Experience Lab, 254 appuntamenti nell'area networking e la IV edizione dell'Hackathon Var Group.

In questa occasione è stata presentata la strategia Made in Italy 4.0, l'offerta che permette alle imprese dei più importanti settori italiani di cogliere le opportunità della Digital Transformation.

Il Prof. Adriano Mancini, insieme ad Apra e Girolomoni, ha presentato un importante progetto di agricoltura di precisione basato su droni, visione multispettrale, GIS e Artificial Intelligence. In particolare, tutto l'intervento rientra all'interno del progetto BIOCEREALS 4.0, ai sensi della sottomisura 16.1 - PSR Regione Marche 2014/2020 che vede coinvolti Montebello Cooperativa agrobiologica (capofila), Apra Spa, UNIVPM (D3A e DII).

Inoltre, all'interno dello stesso evento, alcuni componenti del gruppo VRAI (Lucia Migliorelli, Massimo Martini, Andrea Felicetti, Marco Mameli, Riccardo Rosati e Maria Chiara Fiorentino) sono stati impegnati in un hackathon per tutta la durata della manifestazione.

Il gruppo composto da Lucia Migliorelli e altri studenti UNIVPM (Francesco Alborino, Lorenzo Di Carlantonio, Kevin Cela, Lorenzo Scoppolini Massini) si è occupato di un progetto di AI per la salvaguardia del brand di cucine Lube risultando tra i vincitori della sfida! 

Congratulazioni!

 

Premio annuale per Dottori di Ricerca “Ing. Salvatore VALENTI”

Daniele Liciotti, PhD, è risultato vincitore del Premio annuale per Dottori di Ricerca “Ing. Salvatore Valenti”, assegnato in ambito E-Learning - Technology Enhanced Learning.

La tesi vincitrice è intitolata "Human Behaviour Understanding using Top-View RGB-D Data" (supervisor Prof. Emanuele Frontoni).

Congratulazioni!

Disconnect Day @ Corinaldo

Oggi a Corinaldo, anche il gruppo VRAI sta partecipando come staff organizzativo al primo Disconnect Day nazionale, l'iniziativa per sensibilizzare l'opinione pubblica di quanto siamo dipendenti da smartphone e tablet. L'evento promosso dall'associazione nazionale Di.Te. (Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo) prevede incontri, attività e laboratori per adulti e bambini, ma ogni partecipante dovrà spegnere il proprio telefono o dispositivo e sigillarlo in un'apposita busta consegnata presso uno degli infopoint sparsi in città.

CNR ISSIA @ UNIVPM

Il 16-17 marzo il gruppo di ricerca CNR ISSIA di Bari è stato ospite presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione. 

Ettore Stella, Vito Renò e Cosimo Patruno hanno presentato le loro attività di ricerca e hanno condiviso con il VRAI interessanti spunti di collaborazione. 

 

 

Ital-IA @ Rome

I Professori Primo Zingaretti e Adriano Mancini, assieme ai dottori Roberto Pierdicca, Marina Paolanti e Sara Moccia e alla dottoranda Lucia Migliorelli, hanno partecipato ad Ital-IA, il primo Convegno Nazionale CINI sull'Intelligenza Artificiale (http://ital-ia.it/).

Il Convegno è stato organizzato per sviluppare obiettivi comuni tra istituzioni pubbliche, industria italiana e la ricerca scientifica delle università e dei centri di ricerca nazionali. Ital-IA ha l'ambizione di "fare rete nazionale" tra tutte le azioni che si stanno disegnando in questi mesi in Italia per cogliere le potenzialità di sviluppo legate alle tecnologie dell'Intelligenza Artificiale.

Visione artificiale: Elemento essenziale dei sistemi di automazione per la fabbrica 4.0

Si è svolto con grande interesse e numerosa partecipazione l'evento rigurdante il tema della Visione Artificiale, organizzato dalla Università Politecnica delle Marche, in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche e Punto Impresa Digitale.

La “visione artificiale” nell’industria è la disciplina che si occupa dell’analisi e dell’interpretazione delle immagini per il controllo dei processi di produzione.

L’iniziativa si è rivolta a tutti coloro che si occupano, a vari livelli, di organizzazione, di gestione e di analisi dei processi produttivi, ai costruttori di macchine e impianti, ai responsabili della qualità,
della logistica e della manutenzione ma anche a ricercatori, studenti, operatori della comunicazione.

Di seguito ul riassunto del programma dell'evento e i partner aziandali che sono intervenuti:

  • Saluti introduttivi:

Prof. Emanuele Frontoni (Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, DII Università Politecnica delle Marche)

  • Introduzione all’incontro:

Ing. Carlo Marchisio (Coordinatore del progetto Visione Industria)

  • Presentazione delle aziende:

| Advance Technologies: distributore di tecnologie per la visione artificiale
| Opto Engineering: produttore di tecnologie di imaging ottico
| Sacmi: produttore di macchine per Ceramics, Packaging, Food e Automation
| Tattile: produttore di sistemi di visione artificiale

Remember EU Project

Il 7-8 marzo si è tenuto il kick off meeting del progetto Remember, acrononimo di “REstoring the MEmory of Adriatic ports sites. Maritime culture to foster Balanced tERritorial growth”, è finanziato dal programma di cooperazione europeo Italia-Croazia, per restituire centralità al rapporto porto-città, valorizzando i legami sociali ed economici che si sono sviluppati nel corso dei secoli tra le due sponde dell’Adriatico, e per orientare nuovi percorsi economici basati sulla cultura e sulla diversificazione del turismo, generando nuova occupazione.

UNIVPM and University of Shkodra: Memorandum of Understanding

Recently, an agreement has been reached between Università Politecnica delle Marche (Italy) and University of Shkodra " Luigj Gurakuqi" (Albania) in order to reinforce their academic relationship and to estabilish new co-operative ways.

The Memorandum of Understanding has been designed to facilitate University co-operation in both academic and research fields, such as meetings, seminars, symposiums, conferences, international projects and so on.

Click the link to obtain more info regarding the University of Shkodra.

VRAI @ XXXVIII School of the National Group of Bioengineering (GNB)

This year the VRAI lab @ UNIVPM has been invited to the XXXVIII School of the National Group of Bioengineering (GNB) to give a talk on Images / patient / robot registration and surgical navigation by Prof. Elena De Momi (POLIMI) and Sara Moccia (UNIVPM).

The school, titled "Advanced bioengineering methods, technologies and tools in surgery and therapy", will be held between the 9th and 12th of September in Bressanone (BZ).

For the first time in the tradition of the GNB School, an idea contest will be introduced with the objective of maximizing the interactions within participants from different groups and with different experiences and backgrounds.

When the students will register to the School, within July 2019, they will select some keywords representing their expertise/research topics. Based on these keywords, the School organizers will divide students in about 20 working groups, which will be communicated to the students before the School starting. These groups will develop a project during the first days of the School to be presented on September 12 morning. The best project(s) will be awarded at the end of the School, on September 12 evening. The evaluation committee will include also researchers from industries and spin-off companies exhibiting on the same day.

More detailed information will follow in the next months.

Looking forward to meet all of you in Bressanone next September!

Pages