News

PROGETTA IL TUO FUTURO @ UNIVPM

Dal 5 al 12 febbaio con "Progetta il tuo futuro" l'Univpm ha accolto più di 5.000 ragazzi delle superiori dando informazioni pratiche sui corsi, consigli semplici per scegliere cosa studiare anche in virtù dei dati sull'occupazione post laurea e ha aperto le porte dei laboratori. L'obiettivo di questo appuntamento che ogni anno richiama tanta attenzione è dare più strumenti possibili per scegliere in base alle proprie passioni e alle proprie aspirazioni.

Gli oltre 5.000 ragazzi hanno partecipato alle attività di orientamento il mattino, hanno avuto a disposizione 12 stand animati da docenti e studenti dei diversi corsi di laurea, nel pomeriggio sono state effettuate 150 visite ai laboratori e 800 ragazzi hanno fatto il test di verifica delle conoscenze.

Tra i tanti ospiti intervenuti, anche il Prof. Frontoni ha condiviso la sua testimonianza ai giovani studenti.

Inoltre ha riscosso un particolare successo anche l'intervento di Mazzanti, ct della nazionale italiana di pallavolo femminile, che oltre a incoraggiare i ragazzi ad essere curiosi ha colto l'occasione per presentare il progetto innovativo su cui sta lavorando insieme all'Univpm, sull'uso dei sistemi di visione per la misura delle performance delle atlete.

ERA MCMS 2017 @ VENICE

Prof. Emanuele Frontoni attended at ERA MCMS 2017 as invited speaker.

Electronic Retailing Association (ERA) Europe, an association for the Multi-Channel Home Shopping Industry have organized the Multi-Channel Money Streams (MCMS) congress held during the muti-channel home shopping conference.

The MCMS congress is a high level discussion forum for global multi-channel specialists from diverse sides of the media insustry.

Moreover, MCMS congress creates a fruitful exchange between thought leaders and neighbouring multi-channel industries so that they can inspire and learn from each other and gain insights how to monetise new business opportunities.

 

1° Giornata Nazionale sulle Dipendenze Tecnologiche e sul Cyberbullismo

Si è svolto con un grande successo e con la presenza di oltre 700 persone, la Prima Giornata Nazionale sulle Dipendenze Tecnologiche e sul Cyberbullismo, organizzata dall’Associazione Nazionale Di.Te. in collaborazione con la Cooperativa Sociale Vivere Verde Onlus, presso l’Università Politecnica delle Marche, finalizzata a porre l’attenzione sulle dipendenze tecnologiche e sul loro corretto utilizzo, oltre che sui rischi che queste possono provocare.

L’evento ha rappresentato una giornata formativa aperta alla cittadinanza e agli specialisti avente lo scopo di sensibilizzare sul fenomeno dell’utilizzo disfunzionale del web, con l’intenzione di metterne in luce gli aspetti e i risvolti meno noti e di approfondirne la portata.

L’evento ha visto la partecipazione di oltre 20 relatori importanti, indiscussi punti di riferimento nel panorama scientifico, sociale e culturale sia a livello regionale che a livello nazionale, tra cui il Prof. Frontoni dell’Università Politecnica delle Marche.

Il convegno ha avuto lo scopo di rappresentare un’utile occasione di confronto, di riflessione e di studio su tematiche di sempre maggiore attualità con professionisti in grado di fornire un punto di vista competente, innovativo e di qualità.

VISIONARIA @ SENIGALLIA

Finanziato dall’Anci e con il contributo della Fondazione Città di Senigallia, Visionaria mira alla riqualificazione fisica degli spazi interni dell'ex ostello, nella porzione "laterale" di Palazzo del Duca, alla loro messa a norma e al loro allestimento con il coinvolgimento della comunità giovanile attraverso un percorso di progettazione partecipata che, oltre al Comune di Senigallia e la Fondazione Città di Senigallia vede figurare l’Università Politecnica delle Marche, l’Università di Camerino, l’associazione Next.

"Il progetto, nato nel 2016, si chiama Visionaria - ha spiegato l'Assessore alla Cultura, Simonetta Bucari - e prevede infatti la realizzazione di un museo interattivo, aperto alle nuove tecnologie enuove generazioni, in un luogo rappresentativo della città, Palazzo del Duca, nel cuore del Polo culturale di Senigallia. La finalità è di creare nell'ex ostello un luogo in cui i giovani, ma non solo, possano sperimentare, un atelier di arti visive".

" È un progetto che guarda a tutto il territorio - ha detto il sindaco Maurizio Mangialardi - ma che vede Senigallia al centro di un elemento propulsivo partendo dalla esperienza di 'Città della fotografia'. La riqualificazione diriguardauna parte non pregiata di Palazzo del Duca, che deve diventare invece crogiolo di giovani e arte che possa essere vitale per la città."

Probabilmente già entro la fine dell’anno, il Comune di Senigallia, con procedura di evidenza pubblica, individuerà il direttore artistico e il referente scientifico della struttura, mentre Next selezionerà la squadra degli animatori, che si comporrà di un animatore esperto e di due giovani under 35 mediante l'attivazione di borse lavoro. Perquanto riguarda i due atenei coinvolti, l’Università Politecnica della Marche curerà in particolare la predisposizione delle infrastrutture tecnologiche, mentre il dipartimento Architettura dell’Università di Camerino collaborerà all’allestimento degli interni.

EVEX 2017 @ Roma

Prof. Emanuele Frontoni alla European Vending EXperience - EVEX 2017 ha presentato la prima ricerca europea basata su analisi implicite attraverso sistemi di visione. La ricerca, realizzata per la European Vending Association (EVA), è stata condotta con la collaborazione di Gianluca Gregori e Luca Marinelli. Sono stati mostrati, inoltre, i risultati ad olte 400 esperti europei del settore del vending.

 

CHINASHOP 2017 @ Chongqing

Si è da poco concluso ChinaShop 2017 con un incredibile successo di pubblico (oltre 100.000 retailers da tutto il mondo) e moltissime novità presentate all’industria del Retail. Un evento di 3 giorni tenutosi a Chongqing, una delle più grandi città del mondo, dal 2 al 4 novembre 2017 presso il modernissimo Chongqing International Convention & Exhibition Centre. ChinaShop è considerato come l'evento di riferimento nell’industria retail in Asia e richiama interesse da tutto il mondo. Sono stati presentati nuovi prodotti per l'industria alimentare, la logistica, sistemi di archiviazione, prodotti IT, tecnologie, sistemi di pagamento, sistemi di sicurezza, comunicazione digitale e shopper analysis.

L’evento ha anche proposto diverse conferenze all’interno di forum dedicati a argomenti specifici. Nell’ambito del forum sull’innovazione nel settore del Retail, l'Università Politecnica delle Marche è stata protagonista con le importanti attività di ricerca nel settore dell’intelligenza artificiale nell’industria al dettaglio. In particolare, attraverso particolari telecamere capaci di misurare anche la profondità, vengono misurate tutte le attività che un consumatore compie di fronte ad uno scaffale di un supermercato o di un punto vendita: cosa tocca, quanto tempo passa nelle varie categorie, che percorsi compie nel punto vendita, quanti prodotti prende in mano per poi riporli nello scaffale. 
Tutte queste informazioni sono raccolte e analizzate da processi automatici capaci di suggerire decisioni: come posizionare al meglio aree promozionali, come la comunicazione a scaffale cambia il comportamento del consumatore, quale percorso e quali interazioni fanno i consumatori prima di scegliere. 

L’Università Politecnica delle Marche, insieme al partner tedesco GFK, leader mondiale nelle ricerche di mercato, ed a quello italiano Grottini Lab, hanno tenuto un seminario sul retail data analytics. Il prof. Emanuele Frontoni del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione di Univpm ha presentato le nuove tecnologie, basate su sistemi di visione artificiale capaci di osservare il comportamento del consumatore all’interno di un punto vendita. In una seconda fase della presentazione GFK ha spiegato nel dettaglio come queste informazioni, uniche nel loro genere, vengano poi utilizzate a supporto delle strategie di marketing che possono essere così sempre di più finalizzate a rispondere alle esigenze reali del consumatore.

KUM! Festival

PhD student Chiara Calamanti attended at KUM! FESTIVAL - Curare, Educare, Governare, (Mole Vanvitelliana di Ancona, 2017) held between the 10th and the 12th of November 2017 in the city of Ancona in Italy. 
The event was dedicated to the "care", in particular, one session "KUM LAB" was reserved to the most innovative research in the field of health and well-being, that are developing in the region of Marche, regards access to the European Regional Development Fund (Por Fesr 2014-2020). 
In this competition, eight projects were compared and Chiara Calamanti presented the IOT (Intelligent Oncology Telecare). The IOT project develops an integrated system for managing oncology patients through innovative telecare devices that over and above current telemedicine standards, proposes a new and efficient home-based management system for the oncologist and the use of advanced data analysis systems.  This project wishes to be an innovative service solution and model for improving the quality of care services.

IML2017 @ Liverpool

The PhD student Annalisa Cenci attended the International Conference on Internet of Things and Machine Learning (IML 2017) held between the 17th and the 18th of October 2017 in the city of Liverpool in the United Kingdom.

She presented the paper: Cenci A., Liciotti D., Frontoni E., Zingaretti P. and Carnielli V. P. “Movements Analysis of Preterm Infants by Using Depth Sensor”.

Through its technical program, the IML 2017 Conference aims to provide an outstanding opportunity for both academic and industrial communities alike to address new trends and challenges, emerging technologies and progress in standards on topics relevant to today’s fast-moving areas of Internet of Things and Machine Learning. This conference will discuss new results in the fields of Internet of things and machine learning.

#SHARPER European Researchers' Night

On 29th September 2017, VRAI team attended the SHARPER European Researchers’ Night. This event brought the general public and the world of research together in a party with entertainment mixing into communication to create activities focused on science, innovation, technology and general passion for research.

It hosted a number of shows, meetings and science cafes, performances between art and science, role games and friendly meetings animated by researchers and communication experts.

During the event PhD student Rama Pollini presented an Augmented Reality application designed for Smart Glasses, with the aim of helping operators for their working activities, and PhD student Annalisa Cenci presented an app that, through the most modern techniques of IOT and through RFID and beacons sensors, exchanges information with an intelligent shoe (number, model, colour, shoe availability in store, discounts and promotions).

Industria Marchigiana 4.0: Testimonianze d'impresa

Il 25 settembre alla Mole Vanvitelliana di Ancona si è svolta una anteprima del Forum Meccatronica (in programma il 26 settembre). E' stata l’occasione per confrontarsi con interlocutori nazionali ed internazionali sullo stato dell’arte e l’evoluzione degli scenari dell’Industry 4.0 delle piccole e medie imprese manifatturiere marchigiane. Sono state presentate le esperienze di importanti realtà produttive del territorio: Benelli, Boxmarche Cobit, Doucal’s, Enke, Grottini, Paradisi, Pieretti, Valetenna, Semar e T-Trade. E sono stati raccontati i primi passi compiuti dalle aziende verso l’Industry 4.0,  i primi risultati ottenuti e infine gli sguardi verso il futuro attraverso le collaborazioni con l’Università Politecnica delle Marche e le altre realtà tecnologiche locali e internazionali. Spazio poi alla discussione sul prossimo bando regionale sull’industria 4.0,  per conoscere e confrontare esperienze locali e internazionali.  A dialogare con le imprese del territorio sarono state infatti le principali aziende tecnologiche europee: B&R Automazione Industriale, Balluff Automation, Bechkoff Automation, Bonfiglioli, Datalogic, ESA Automation, Hilscher, Lenze Italia, Mitsubishi Electric Europe, Omron Electronics, Phoenix Contact, Rittal, Schneider Electric, Sew-Eurodrive, Sick, Siemens, Team3D.  Ha moderato l’incontro Franco Canna,  Direttore di Innovation Post. Le stesse aziende tecnologiche sono poi le protagoniste del Forum Meccatronica (info su www.forumeccatronica.it) all’interno di 3 sessioni parallele dedicate alle tecnologie abilitanti per la digitalizzazione 4.0 dell’industria.  Due giorni intensi in cui le Marche saranno al centro delle riflessioni sullo sviluppo dell’industria manifatturiera nazionale.

Pages